Recital “Io ci sono”

Sab, 27 Gennaio 2024 (19:00 - 21:00)

Recital “Io ci sono”

Sab, 27 Gennaio 2024 (19:00 - 21:00)
Parrocchia S. Maria Costantinopoli, Viale Principe di Napoli, Benevento, BN, Italia

Descrizione

Sabato 27 gennaio alle ore 19, presso la Chiesa Santa Maria di Costantinopoli – Viale Principe di Napoli -Benevento, si terrà il recital “Io ci sono”, emozioni di un viaggio chiamato adozione.

L’evento è organizzato dall’Associazione Famiglie Adottive la Casa di Giuseppe, impegnata da più di dieci anni nella cultura dell’adozione e contro ogni forma di razzismo e violenza. Il testo è un breve excursus nel mondo familiare adottivo e non solo, che affronta il tema della coppia e della nascita di una famiglia e dell’evolversi del rapporto genitore / figlio. Scritto da Raffaella Preziosi, con due brani di Graziella Salierno e Enzo Armenio, l’autrice ha creato una storia attraverso tante altre realtà. La compagnia amatoriale si è cimentata in una nuova elaborazione teatrale con impegno e dedizione, confrontandosi con emozioni forti e rielaborando le proprie storie attraverso il vissuto di altri.

Il teatro così diventa momento propizio per stare insieme ma anche per condividere.
“Io Ci Sono” non è una storia, ma tante storie vissute che, intrecciate tra loro, formano un unico movimento proiettato al bene, all’amore, alla unicità della famiglia. Individui, rari e preziosi, insieme hanno desiderato di condividere i loro percorsi, costruendo un unico corpo per riuscire a portare il messaggio più grande: nascere e crescere in un nucleo solidale e indivisibile.

Insieme è, infatti, la parola che si addice a i tutti quadri che si sviluppano nel racconto, quello di una bambina adottata. La giovane donna che cresce con i suoi genitori, scegliendo l’amore. Come in un viaggio le valige diventano il bagaglio sentimentale della vita di ognuno, memorie radicate nell’anima. Tutto si trasforma e si evolve per incontrarsi sempre al tavolo di famiglia, casa delle case, luogo protetto e accogliente che ristora di ogni fatica. Alla fine si torna sempre a Casa, contenitore emotivo e ristoro di ogni dolore, uno accanto all’altro per raccontarsi e ascoltarsi in assoluta semplicità.

La Chiesa, Casa di tutti, è il “palcoscenico” sacro, dove ogni emozione diventa messaggio vero e solidale.
In scena: Natascia Fetto – Roberto De Toma – Maria Campese – Walter Mastropaolo – Virginia Ricciardi – Camilla Aversano – Grazia Liguori – Graziella Salierno – Enzo Armenio – Antonio Viola – Antonella De Figlio; con la partecipazione straordinaria dei piccoli: Sena Cipollone – Samuele Furno – Ginevra Maria Massaro – Nicolò Coduti, Melissa Del Grosso, Stefano Castaldi; musica a cura di Carlo Furno – aiuto regia Raffaella Preziosi – regia Mariarosaria Preziosi. L’ingresso è gratuito. Lo spettacolo è adatto a tutti.

Link rapidi

Il network

© 2023 ntr24.tv. Tutti i diritti riservati.