Presentazione libro “Il vino alla fine del mondo” e...

Gio, 28 Marzo 2024 (19:00 - 21:00)

Presentazione libro “Il vino alla fine del mondo” e aperitivo

Gio, 28 Marzo 2024 (19:00 - 21:00)
Casa & Poteca - Gourmeria di Quartiere, Viale Alessandro Manzoni, San Giorgio del Sannio, BN, Italia

Descrizione

I disegni vibranti di Francesca Nina Ballarini che lo accompagnano sono, forse, l’unica sintesi possibile del libro di Emanuele Tartuferi “Il vino alla fine del mondo” che presentiamo giovedì 28 marzo a San Giorgio del Sannio.

Poco meno di 100 pagine, di cui ben due di bibliografia, di una densità che lo rendono un bene a lunga conservazione da consultare all’occorrenza. Non una guida, per carità, nemmeno una trattato, forse quello che più può paragonarsi a questo libro è un racconto di viaggio, un viaggio però non solo nei luoghi del vino ma nell’intimo di chi lo accoglie dentro di sé, perche “ogni volta che ascoltiamo musica, così come ogni volta che beviamo un buon vino è come se ritornassimo nel grembo materno e sperimentiamo che non c’è alcuna discontinuità tra il dentro e il fuori, tra il nostro corpo e l’ambiente che ci circonda”.

Emanuele, che sarà con noi all’incontro da Casa&Poteca, è innanzitutto un oste che si relaziona con gli ospiti come un facilitatore che, senza indicarti la strada (non c’è carta dei vine nella sua Koinè a Macerata), ti sospinge verso i possibili percorsi frugando con discrezione nei desideri dei commensali.

“Finchè avremo la possibilità di godere di un buon vino, e lasciarci sorprendere dalla sua inesauribile varietà, non mancherà mai la capacità di immaginare e, perché no, provare a costruire un mondo migliore”, continua l’autore che del vino esalta “le sostanze libere di esplorare relazioni differenti” o il suo rapporto con l’ossigeno che “sembra infondere nel liquido il senso del luogo”.

Nell’Antropocene, l’era dell umanità che domina la natura, riconciliarsi col concetto che il vino non è un prodotto ma molto altro e che può essere uno strumento di lettura della realtà sia nella sua funzione psichedelica che, naturalmente in quella biologica, è una visione che in un territorio dedicato al vino andrebbe approfondita. Lo faremo con gioiosa convivialità nell’accogliente spazio che Marzia Servodio dedica a prodotti che hanno legami speciali con la terra e con chi li produce, e bevendo vini di due produttori naturali del Sannio Canlibero e Robb de Matt.

Ore 19 PRESENTAZIONE/ore 20 APERITIVO info e prenotazioni: 391 712 2698

Link rapidi

Il network

© 2023 ntr24.tv. Tutti i diritti riservati.